TORTA BRIOCHE ALLA MARMELLATA

Ma da voi sono già ricominciate le scuole!?

Lunedì ( finalmente) ricominciano anche per i miei figli.

So che questo (“finalmente”) sarà compreso dalle mille e mille mamme che lavorano e che d’estate si ritrovano a  dover incastrare disponibilità dei nonni, baby sitter, campi estivi e tanto altro per tenere impegnati i piccoli mentre loro vanno a lavoro.

E sarà compreso anche da quelle mamme che sono a casa perché comunque, siamo sinceri, la scuola permette a noi donne di poterci organizzare la mattinata tra spesa e commissioni varie e avere il restante tempo da dedicare alla famiglia : tra compiti dei ragazzi e servizio di “mammataxidriver” in giro per la città tra lezioni di nuoto e di danza!

Per noi, 3 mesi sono passati molto molto velocemente in realtà, tra mare, montagna e pomeriggio al parco, abbiamo trascorso una bellissima estate.

Daniele, che ormai ha 12 anni, e deve andare in seconda media, è già da qualche giorno che  è a “lutto” : consapevole che la scuola, alle medie, comincia ad essere molto più impegnativa.

Davide, 10 anni, deve affrontare l’ultimo anno delle elementari. Sta diventando un ometto anche lui, ma l’approccio che ha con la scuola è ancora quella di un bimbo curioso di conoscere ed imparare cose nuove.

Con l’augurio che questo anno scolastico sia un anno sereno, tra nuove e vecchie amicizie, ho preparato la mia TORTA BRIOCHE CON MARMELLATA! Almeno così, il loro rientro sarà senz’altro più dolce!

TORTA BRIOCHE ALLA MARMELLATA

 

INGREDIENTI :

  • 500 g di farina con W 300,
  • 150 g di lievito madre rinfrescato ( oppure 30 g di lievito di birra fresco),
  • 50 g di latte,
  • 280 g di uova,
  • 10 g di sale,
  • 90 g di zucchero semolato,
  • 200 g di burro ammorbidito,
  • 300 g di marmellata di albicocche,
  • la scorza grattugiata di un limone.

Per la superficie :

  • granella di zucchero,
  • 1 tuorlo,
  • 50 ml di latte.

 

 

PROCEDIMENTO : 

Fate sciogliere il lievito nel latte appena tiepido e unite la farina cominciando ad impastare, unite poi metà delle uova, il sale, la scorza del limone e lo zucchero e il burro morbido e a piccoli pezzetti. Solo successivamente unite la restante parte di uova e impastate fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Lasciate riposare in ciotola coperta per un’oretta a temperatura ambiente. Riprendete l’impasto, formate qualche piega per dare forza e riponete in una ciotola leggermente unta, coprite con la pellicola alimentare e lasciate in frigorifero per tutta la notte o comunque per almeno 12 ore.

Trascorso il tempo necessario ungete uno stampo a cerniera del diametro di 24 cm circa. Riprendete l’impasto e prelevatene una pallina di circa 50 g. Appiattitela, mettete al centro un cucchiaino di marmellata e richiudete formando una pallina che andrete a posizionare al centro dello stampo.

Prendete un’altra parte di impasto e stendetelo in un rettangolo, di circa 10 cm per 20 cm. Farcite al suo interno con un filo di marmellata, arrotolate su se stesso nel senso della lunghezza e fate attenzione a chiudere bene i bordi. Ora che avrete questo “filone” andate a posizionarlo intorno alla pallina di impasta precedentemente preparata. Continuate con dei filoni sempre più lunghi fino a completare la torta.

Spennellate ora la superficie mescolando un tuorlo con il latte. Lasciate riposare la torta nel forno spento ma con la lucina accesa per circa 3 / 4 ore. O comunque fino a quando non avrà raddoppiato il suo volume.

Estraete la torta dal forno spento, accendetelo e portatelo alla temperatura di 180°C. Spennellate nuovamente la torta con latte e uovo e decorate con la granella di zucchero. Infornate e lasciate cuocere per circa 45 minuti.

Dopo appena 15 minuti che la torta è in forno, se notate che la superficie prende troppo colore, copritela con un foglio di carta stagnola, abbassate la temperatura a 170°C e proseguite la cottura fino ai 45 minuti circa.

 

Titolo
recipe image
Nome Ricetta
TORTA BRIOCHE ALLA MARMELLATA
Pubblicato il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
Print Friendly, PDF & Email
(Visited 643 times, 5 visits today)

Ti potrebbe interessare anche...

Non sono presenti commenti

Inserisci un commento