TORTA BRIOCHE CON CREMA MASCARPONE E MIRTILLI

Novembre, tempo grigio, freddo e pioggia battente. Perché non consolarsi con un lievitato dal cuore extra goloso?! La mia TORTA BRIOCHE CON CREMA MASCARPONE E MIRTILLI è quello che ci vuole!

Non so Voi ma io trovo sempre estremamente consolatorio e rilassante mettere le mani in pasta, soprattutto quando si tratta di un lievitato.

La torta di oggi è stata pensata per la prima colazione, tuffare una fetta di questa delizia in una calda tazza di latte e caffè è il modo giusto per cominciare la giornata. Una delicatissima pasta lievitata arricchita da un ripieno di mascarpone e marmellata e…

Si lo so, avete già l’acquolina in bocca. E cosa aspettate allora? Cominciate ad impastare!

La mia TORTA BRIOCHE è quasi terminata e stavo pensando di riproporla per la colazione di Natale…non credete sia un ottima idea?

 

TORTA BRIOCHE CON CREMA MASCARPONE E MIRTILLI

INGREDIENTI:

  • 200 ml di latte,
  • 25 g di lievito di birra fresco,
  • un cucchiaio di zucchero,
  • 680 g di farina con W alto ( w 250 / W350 ),
  • 2 uova
  • 170 g di zucchero semolato,
  • i semi di una bacca di vaniglia,
  • 100 g di burro ( meglio se burro per pasticceria).

Per la farcitura :

  • 250 g di mascarpone,
  • 150 g di mirtilli essiccati,
  • 300 g di marmellata ai frutti di bosco,
  • 100 g di mandorle a lamelle
  • zucchero di canna.

 

 

PROCEDIMENTO:

Cominciate attivando il lievito. Scaldate leggermente il latte, unite un cucchiaio di zucchero e il lievito.

Sciogliete bene il tutto e lasciate riposare al caldo per circa 15 minuti.

Nel frattempo sbattete le uova e lo zucchero semolato. Unite lentamente la farina setacciata, il miscuglio di lievito ormai attivato, i semi di vaniglia e impastate ( se usate una planetaria impastate con il gancio).

Dopo circa 5 minuti unite anche il burro fuso. Ora impastate per almeno 15 minuti. Se necessario unite qualche altro cucchiaio di farina.

Versate l’impasto in una ciotola capiente leggermente unta, coprite con la pellicola alimentare e fate lievitare in un luogo caldo per almeno 2 ore o comunque fino al raddoppio.

Trascorso il tempo necessario prendete l’impasto lievitato e suddividetelo in 6 panetti da circa 200 g l’uno. Lasciate riposare nuovamente per circa 30/45 minuti.

Ora stendete ogni panetto in un rettangolo di circa 30 cm x 20 cm . Su ogni rettangolo cospargete il mascarpone precedentemente amalgamato alla confettura. Cospargete poi una manciata di mirtilli secchi e di mandorle.

 

 

Ora arrotolate il rettangolo di pasta dal lato più lungo. Sigillate bene i bordi. Dividete ogni rotolo tagliandolo a metà nel senso della lunghezza e arrotolatelo poi su se stesso fino a formare delle rose.

Posizionate le rose ottenute in uno stampo a cerniera ( di circa 26/28 cm) precedentemente rivestito di carta forno e rimettete la torta a lievitare in un luogo caldo per circa un oretta o comunque fino al raddoppio.

Spennellate la superficie con del latte e cospargete qualche cucchiaino di zucchero di canna.

Cuocete a 170° C per circa 45 minuti.

Se dopo 20/30 minuti notate che la superficie sta diventando troppo scura, coprite la torta con dei fogli di alluminio alimentare e proseguite la cottura.

Sfornate e lasciate raffreddare.

**Si ringrazia SFONDI AND CO. per le bellissime tavole utilizzate durante gli scatti.

Per il video della realizzazione andate sul mio profilo TIKTOK.

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 179 times, 1 visits today)
Titolo
Nome Ricetta
TORTA BRIOCHE CON CREMA AL MASCARPONE E MIRTILLI
Pubblicato il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
Non sono presenti commenti

Inserisci un commento