BICCHIERINI DI CREMA ALL’ANISETTA MELETTI

Anisetta Meletti, questo l’ingrediente principale della mia ricetta di oggi. Per chi non è della mia città, Ascoli Piceno, probabilmente non ha mai avuto il piacere di assaggiare questo distillato, ma tutti gli ascolani che mi seguono sanno benissimo di cosa sto parlando. Quando sono venuta a conoscenza del contest ” Dolci DiVini ” proposto da AIFB in collaborazione con Dolcemente,ho subito pensato che avrei potuto usare il nostro tipico liquore per la realizzazione del dolce da proporre. L’antico Caffè Meletti , situato proprio nel nostro “salotto” , ossia la meravigliosa e invidiata Piazza del Popolo, custodisce da anni la ricetta di famiglia che ha portato alla commercializzazione di quello che era un distillato di famiglia. La ditta Silvio Meletti nasce nel 1870, ma la storia di questo distillato ha origini molto più antiche. Nella nostra città è usanza  bere del caffè corretto all’anisetta Meletti, ecco che allora ho cercato di “trasformare” in dessert il fine pasto preferito di mio marito , il caffè corretto….Ci sarò riuscita? Non vi resta che scoprirlo!

Banner-Dolci-DiVini

bicchierinicremacaffeanisettaINIZIO

BICCHIERINI DI CREMA ALL’ ANISETTA MELETTI

 

INGREDIENTI PER CIRCA 8 PICCOLI BICCHIERINI

PER LA CREMA :

  • 250 ml di latte intero,
  • semi di vaniglia,
  • 3 tuorli,
  • 70 g di zucchero di canna,
  • mezzo bicchierino di caffè,
  • 50 ml di Anisetta Meletti,
  • 30 g di farina di riso.

PER LA GELEE :

  • 180 g di Anisetta Meletti,
  • 40 g di miele di Acacia,
  • 8 g di fogli di colla di pesce.

INOLTRE VI OCCORRERANNO :

  • scaglie di cioccolato fondente,
  • chicchi di caffè.

PREPARAZIONE : Innanzitutto preparate la crema. In un pentolino scaldate il latte con i semi di vaniglia, ma senza portare a bollore. Con l’aiuto di una frusta montate i tuorli con lo zucchero di canna, unite poi mezzo bicchierino di caffè da moka e 50 ml di Anisetta Meletti, aggiungete la farina di riso ed amalgamate bene il tutto. Unite il composto al latte caldo e mescolate sempre con l’aiuto di una spatola fino a quando la crema non si addensa. Togliete la crema dal fuoco e coprite con della pellicola per evitare che si formi la pellicola in superficie. Lasciate raffreddare la crema. Preparate la gelée all’ anisetta. Mettete i fogli di colla di pesce in ammollo in acqua fredda per circa 10 minuti. In un pentolino fate scaldate leggermente  il miele, facendolo sciogliere, unite la colla di pesce ben strizzata e unite anche l’anisetta. Lasciate per qualche minuto sul fuoco, mescolate e spegnete. Prendete i bicchieri e versate uno strato di crema, cospargete con le scaglie di cioccolato fondente , coprite con un pò di gelatina e mettete in frigo a solidificare. Una parte di gelatina versatela in un piccolo contenitore quadrato ( di circa 10 cm per 10 cm ) e mettete in frigo a solidificare, vi servirà per la guarnizione. Dopo circa un’oretta lo strato di gelatina nei bicchierini si dovrebbe essere solidificato, tirateli fuori dal frigo ed ultimate con un altro strato di crema e ultimate con dei piccoli dadini di gelatina tagliandoli da quella che avete messo a solidificare da sola. Cospargete con il cioccolato a scaglie e un chicco di caffè!

Con questa ricetta partecipo al contest “Dolci DiVini” , proposto da AIFB e Dolcemente.

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 1.916 times, 1 visits today)
Titolo
recipe image
Nome Ricetta
BICCHIERINI DI CREMA ALL'ANISETTA MELETTI
Pubblicato il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
Non sono presenti commenti

Inserisci un commento