TORTA RUSTICA CON SALSICCIA, CIME E PECORINO

Pasqua si avvicina e con essa si torna alle gite fuori porta, alle belle giornate all’aria aperta!

E cosa c’è di meglio di una TORTA RUSTICA CON SALSICCIA, CIME E PECORINO da portare nel nostro cestino da pic nic?!

Ricordo che quando ero piccola, e si andava fuori con i miei genitori  zii e nonni, ognuno portava qualcosa da mangiare, e non ci si limitava a piccoli spuntini! No! Erano dei veri e propri banchetti di festa all’aria aperta!

Non potevano mancare assolutamente le olive all’ascolana ( buonissime anche fredde!!) e vassoi interi di lasagne!

Le cotolette fritte erano già messe tra due fette di pane e poi c’era chi si dedicava ai dolci : biscotti, crostate e ciambelloni erano un must!

Con il passare del tempo sono sempre meno le famiglie o i gruppi di amici che preparano tutto questo ben di Dio da portare per una scampagnata, ma è anche vero che portare qualcosa di buono preparato direttamente a casa fa sempre piacere a tutti!

Allora un’ottima soluzione sono le TORTE RUSTICHE : da preparare con calma il giorno prima e da gustare poi in compagnia! Sono perfette anche per un buffet, un’aperitivo in giardino o come antipasto!

La mia versione è per gli amanti dei sapori forti : salsiccia e cime di rapa si sposano perfettamente, il pecorino inoltre aggiunge quel sapore deciso !

TORTA RUSTICA CON SALSICCIA, CIME E PECORINO

INGREDIENTI :

Per la base :

  • 350 g di farina “00”,
  • 8 g di lievito di birra fresco,
  • 160 ml di acqua tiepida,
  • un pizzico di sale,
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Per il ripieno :

  • 200 g di formaggio cremoso ( tipo Philadelphia),
  • 1 uovo,
  • 150 g di salsiccia di carne,
  • sale e pepe q.b.,
  • 400 g di cime di rape,
  • 200 g di spinaci,
  • 150 g di pecorino grattugiato.

Per la superficie :

  • 1 tuorlo.

PROCEDIMENTO : Disponete la farina a fontana, mettete olio e sale al centro. Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida, versatela poco alla volta alla farina ed impastate fino ad ottenere una palla morbida, omogenea ed elastica.

Lasciate riposare l’impasto per circa un’oretta all’interno di una ciotola e ben coperto da un canovaccio.

Nel frattempo preparate il ripieno : pulite le cime e gli spinaci, cuoceteli al vapore ( o lessateli ) tritate la verdura e tenete da parte.

Lavorate il formaggio cremoso con l’uovo, amalgamando bene, unite il pecorino grattugiato, salate e pepate. Aggiungete anche le verdure (che devono essere ben strizzate dall’acqua di cottura!), la salsiccia fatta a piccoli pezzi e privata del budello e mescolate.

Riprendete l’impasto, dividetelo in due parti e con l’aiuto di un mattarello stendete in due sfoglie sottili di circa 4 mm. Ungete leggermente una teglia, infarinatela e adagiatevi una sfoglia.

Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta, farcite con il ripieno di verdure e formaggi, livellate con l’aiuto di una spatola e coprite con l’altra sfoglia avendo cura di ripiegare i bordi per sigillarne il ripieno.

Spennellate la superficie con il tuorlo e bucherellate con i rebbi di una forchetta.

Infornate a forno già caldo a 200 °C per circa 45/50 minuti.

Sfornate e fate raffreddare.

Tip and Tricks : consumatela il giorno dopo averla preparata, acquisterà ancora più sapore!

 

 

Titolo
recipe image
Nome Ricetta
TORTA SALATA CON SALSICCIA, CIME E PECORINO
Pubblicato il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
Print Friendly, PDF & Email
(Visited 170 times, 1 visits today)

Ti potrebbe interessare anche...

2 Commenti
  • Valentina

    22 marzo 2018 at 22:18 Rispondi

    Direi un’ottima idea per Pasqua!
    Meravigliosa!!!

    • Tamara

      22 marzo 2018 at 22:57 Rispondi

      Grazie mille Valentina!! A presto!! 🙂

Inserisci un commento