PASTA CACIO E PEPE

Per la GIORNATA NAZIONALE DEL CACIO E PEPEla nostra socia AIFB, Giulietta Bodrito del blog Se cucino …sorrido!”diventa ambasciatrice per il CALENDARIO DEL CIBO ITALIANO  e ci racconta storia e tradizione di un piatto tanto semplice quanto appetitoso : la PASTA CACIO E PEPE!

La tradizione di questo piatto è ben radicata nella storia della cucina romana ormai da secoli e secoli! Pochi ingredienti eccellenti che danno origine ad un piatto popolare : pecorino romano e pepe nero rigorosamente macinato al momento!

Il segreto per un ottima pasta cacio e pepe è quello di servirla immediatamente, calda e fumante avvolta dalla sua crema al pecorino!

 

pastacacioepepeARTVERT

 

I pastori, durante la transumanza e i lunghi spostamenti del gregge, portavano con se alimenti che potessero mantenersi a lungo, come il pecorino romano, i pomodori secchi, il pepe, che aiutava i recettori del calore a sopportare il freddo, oltre a degli spaghetti essiccati preparati con acqua, sale e farina.

Il piatto, nato per caso e per necessità, divenne ben presto non solo piatto del popolo ma una ricetta proposta in ogni osteria del tempo. La tradizione poi, è controversa per quello che riguarda il tipo di pasta da utilizzare : tonnarelli, rigatoni o spaghetti alla chitarra sono di certo i più comuni.

 

pastacacioepepeARTORIZ

 

Per la mia ricetta della pasta cacio e pepe, ho cercato di mantenere fede alla tradizione, e di riproporre un piatto ricco di storia e sapore. Ricordate che nella ricetta originale non è previsto l’uso di olio o burro, ma la crema sarà data solo dall’acqua di cottura della pasta che insieme alla velocità di esecuzione e al dosaggio perfetto degli ingredienti daranno origine ad un impeccabile “cacio e pepe“.

PASTA CACIO E PEPE

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE : 

  • 400 g di spaghetti,
  • 300 g di pecorino romano grattugiato d.o.p.,
  • pepe nero macinato al momento.

 

pastacacioepepeVERT

 

PROCEDIMENTO : 

In una ciotola mescolate il pecorino romano con un’ abbondante macinata di pepe nero. Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua non salata e scolateli rigorosamente al dente.

Insieme alla pasta, unite uno o due mestoli dell’acqua di cottura della stessa, alla ciotola con il pecorino e pepe e mescolate il tutto molto velocemente fino a formare la classica crema al pecorino.

Ultimate con un’ulteriore spolverata di pepe nero e di pecorino grattugiato e impiattate, la pasta va servita immediatamente!

 

pastacacioepepeORIZZ

 

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 1.047 times, 1 visits today)
Titolo
recipe image
Nome Ricetta
PASTA CACIO E PEPE
Pubblicato il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
6 Commenti
  • Giulietta

    2 Settembre 2016 at 10:55 Rispondi

    Ma quanto è buona la cacio e pepe, vero Tamara?
    Più la faccio e più me ne innamoro!

    • Tamara

      2 Settembre 2016 at 14:27 Rispondi

      Giulietta cara! In casa mia è diventata un must! Quando non so cosa preparare, ecco la cacio e pepe!

  • Enrica Gouthier

    2 Settembre 2016 at 11:16 Rispondi

    Cremosi e molto saporiti anche i tuoi spaghetti cara!! Un abbraccio!

    • Tamara

      2 Settembre 2016 at 14:27 Rispondi

      Grazie infinite cara! 🙂

  • Valentina de Felice

    2 Settembre 2016 at 19:40 Rispondi

    Mi piace un sacco questo piatto di cacio e pepe che hai preparato. E’ la cremina giusta che tanto amo, e il piatto grigio la fa risdaltare alla perfezione. Ottima foto per altro. Bravissima!

    • Tamara

      4 Settembre 2016 at 22:27 Rispondi

      Vale …sei un tesoro, grazie! 😉

Inserisci un commento