CROISSANT ALLA NUTELLA – Ricetta con lievito madre

Ciao a tutti! Oggi vi mostro come si possono ottenere dei buonissimi croissant di pasta sfoglia che non hanno nulla da invidiare a quelli del bar…anzi!!

Il procedimento è un tantino lungo e elaborato, cercherò di spiegare bene ogni singolo passaggio, poichè la riuscita di questa ricetta sta proprio nel fare molta attenzione al procedimento… e non abbiate timore, non pensate che sia troppo difficile da fare….vedrete che è molto più semplice di quanto potiate immaginare!…Fidatevi!

CROISSANT ALLA NUTELLA – Ricetta con lievito madre ( o lievito di birra )

INGREDIENTI :

  • 2 uova,
  • 500 g di farina Manitoba,
  • 150 ml di acqua tiepida,
  • 1 bustina di vanillina,
  • 70 g di zucchero semolato,
  • 160 g di lievito madre  ( in sostituzione potete usare 5 g di lievito di birra),
  • un pizzico di sale,
  • 300 g di burro morbido,
  • la scorza grattugiata di un limone  non trattato,
  • 1 uovo per spennellare la superficie dei croissant prima di infornare.

 

PER LA FARCITURA :

  • Confettura, miele, Nutella, crema…. a vostro piacimento!

 

PROCEDIMENTO: Fate fondere 50 g di  burro  e lasciatelo  intiepidire. Ammorbidite il lievito madre con l’acqua tiepida, unite poi lentamente la farina setacciata, il burro fuso, la vanillina, la scorza del limone grattugiata e le 2 uova. Ultimate con lo zucchero e un pizzico di sale e impastate per bene fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Prendete una ciotola, infarinatela leggermente e ponete l’impasto al suo interno avendo cura di coprirlo per bene con la pellicola. Lasciate riposare per 12 ore nel frigorifero. Trascorso il tempo  necessario riprendete l’impasto e aiutandovi con un pò di farina ed un mattarello stendetelo fino a formare un rettangolo di circa 5 mm di spessore. Ora prendete il burro restante ( 250 g ) e ponetelo tra 2 fogli di carta forno, schiacciatelo per bene un pò con le mani e un pò con il mattarello fino ad ottenere un rettangolo di circa 1 cm di spessore. Adesso togliete il foglio di carta forno sopra al burro e con l’altro foglio vi aiutate lentamente fino a sovrapporre il burro ai 2 / 3 del rettangolo di impasto precedentemente steso ( vedi Foto A ).

pastasfog. 1

Ora dovrete ripiegare in tre la sfoglia, chiudete prima la parte senza burro e poi l’altra parte con il burro ( vedi Foto B).

pastasfog.2

Ora chiudete bene i lembi e aiutandovi con il mattarello stendete nuovamente la pasta cercando di ottenere un rettangolo di circa 1,5 cm di spessore, quindi chiudete di nuovo come nella figura B ma senza aggiungere il burro. Avvolgete il rettangolo così ottenuto nella pellicola e mettete in frigo a riposare per circa mezzora ( vedi foto C ).

pastasfog. 3

Questo passaggio di stesura e chiusura dei lembi dovrete ripeterlo per altre 2 volte e rimettere la sfoglia in frigo avvolta come sopra nella pellicola sempre per mezz’ora dopo ogni passaggio. Una volta terminato con i passaggi riprendete la pasta sfoglia, stendetela fino ad ottenere un rettangolo di circa 3 mm di spessore e ritagliate dei triangoli . Ora la parte più semplice, arrotolate i triangoli partendo dal lato più lungo e ottenete la classica forma dei croissant. Disponeteli su di una placca rivestita con carta forno e lasciate lievitare per circa un ora nel forno chiuso e spento. Trascorsa l’ultima ora di lievitazione spennellate la superficie dei cornetti con l’uovo sbattuto e cuoceteli a forno già caldo  a 180 ° in modalità statica per circa 25 minuti. A fine cottura lasciateli raffreddare e poi con una sac à poche farciteli come meglio preferite……e Buona colazione a tutti!!

CONSIGLIO : Se decidete di farcirli con nutella potete riempire i cornetti anche prima di chiudere i triangoli, altrimenti è consigliabile farcire dopo la cottura…

croissant

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 3.931 times, 1 visits today)

Ti potrebbe interessare anche...

Titolo
recipe image
Nome Ricetta
CROISSANT ALLA NUTELLA
Pubblicato il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
Voto Medio
0graygraygraygraygray Based on 1 Review(s)
7 Commenti
  • Cinzia

    3 Ottobre 2013 at 8:56 Rispondi

    BRAVISSIMAAAAAA!!!!!!che altro aggiungere??? <3

  • sonia

    24 Gennaio 2014 at 20:06 Rispondi

    ecco la ricetta, che buoni!

  • Lucia

    1 Febbraio 2014 at 9:28 Rispondi

    Con un ritardo di una settimana rispetto all’evento che hai proposto, ho finalmente la prima piegatura in frigo….ti terrò aggiornata! Ciao

    • smargy79

      1 Febbraio 2014 at 9:33 Rispondi

      Perfetto cara!…Buon lavoro! 🙂

  • Gianluca Milo

    2 Febbraio 2014 at 18:48 Rispondi

    Bellissimi questi cornetti Anna li proverò

  • Chicca

    31 Marzo 2014 at 16:25 Rispondi

    Ciao Tamara! finalmente li ho fatti e postate anche io 😉 ciao e grazie!

    • smargy79

      31 Marzo 2014 at 21:05 Rispondi

      Ciao Chicca!!!!..:)…Bravissimaaa!!

Inserisci un commento