CROSTATA CILIEGIE E PINOLI

Vi ho già detto che l’estate scorsa ho preparato ben 40 vasetti di marmellata di vari gusti? Ah no?! Allora, vi spiego! Io amo la colazione a casa : caffè, spremuta d’arancia e pane e marmellata! Ma sapete qual’è la migliore marmellata in assoluto? Quella che preparata a casa vostra, con poco zucchero e con il vecchio metodo “della nonna” che non sbaglia mai! E come vi accennavo, quest’estate ne ho preparate tante e di gusti differenti : dalla pesca e lavanda (cliccate qui per la ricetta ), kiwi e mele alla cannella ( cliccate qui ) e poi le classiche all’albicocca, pesca, pera e ciliegia! La mia preferita? Chi mi conosce lo sa bene! Per me non c’è nulla di meglio di una bella fetta di pane fresco con la marmellata di ciliegie! Ma se non amate fare colazione come me, di certo amerete una buona fetta di CROSTATA! Come la ricetta che sto per darvi : per la frolla ho usato la ricetta del grande maestro “Montersino”, praticamente una garanzia! Poi ho aggiunto la mia golosa marmellata e ultimato con dei pinoli! Semplicissima da fare e super golosa da gustare!

crostataciliegiapinoliART

CROSTATA CILIEGIE E PINOLI

 

PER LA FROLLA DI MONTERSINO : 

  • 500 g di farina debole,
  • 300 g di burro,
  • 200 g di zucchero a velo,
  • 160 g di tuorli,
  • 0,3 g di baccelli di vaniglia,
  • la scorza grattugiata di un limone biologico,
  • 1 g di sale.

 

crostataciliegiepinoli

PER LA FARCITURA :

  • 250 g di marmellata di ciliegie ( per la mia ricetta CLICCATE QUI )
  • 100 g di pinoli.

 

PROCEDIMENTO : Versate nella ciotola della planetaria con il gancio a foglia, la farina con il burro a pezzetti a temperatura ambiente, unite il sale, la scorza grattugiata del limone e i semi di vaniglia. Azionate la macchina fino ad ottenere un composto “sabbioso” , granuloso. Aggiungete pertanto lo zucchero a velo e subito dopo i tuorli, uno alla volta lasciando assorbire bene. Rovesciate ora l’impasto su di una spianatoia leggermente infarinata, formate un panetto regolare, avvolgete con la pellicola e lasciate riposare in frigo per almeno 30 minuti.

crostataciliegiepinoliFINEART

Trascorso il tempo necessario riprendete la frolla e stendetela con l’aiuto di un matterello all’interno di due fogli di carta forno, adagiate la frolla nello stampo, io ho usato uno stampo rettangolare, ma potete usare lo stampo per crostate che preferite, togliete la carta forno della parte superiore e bucherellate la frolla con i rebbi di una forchetta. Spalmate la marmellata in maniera omogenea e ultimate cospargendo il tutto con i pinoli! Infornate a forno già caldo a 180°C per circa 30 / 40 minuti. Sfornate e fate raffreddare e ..Buona merenda a tutti voi!

crostataciliegiapinoli

 

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 1.725 times, 1 visits today)
Titolo
recipe image
Nome Ricetta
CROSTATA CILIEGIE E PINOLI
Pubblicato il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
Non sono presenti commenti

Inserisci un commento

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.