PITTA RIPIENA CON OLIVE, POMODORI, CIPOLLE E PROVOLA

Oggi una delizia di pasta lievitata : la pitta ripiena! Non è pane nè pizza, è pitta! Un impasto buonissimo ultra farcito! Non conoscevo la ricetta, fino a quando ho acquistato il libro di Sara Papa ” Tutto il buono del pane”, un libro ricco di nozioni sui lievitati e di ricette appetitose!Ho visto la ricetta ed ho subito avuto voglia di prepararla, il risultato?!? Guardate voi stessi!

pittaripienaINIZIOART

PITTA RIPIENA CON OLIVE, POMODORI, CIPOLLE E PROVOLA

INGREDIENTI PER L’IMPASTO :

  • 600 g di farina ( io ho usato la farina biologica di grano tenero macinato a pietra dell’ Antico Molino Santa Chiara ),
  • 12 g di lievito di birra fresco o 150 g di lievito madre,
  • 400  g di acqua,
  • 10 g di sale.

INGREDIENTI PER IL RIPIENO :

  •  170 g di olive verdi,
  • 300 g di pomodori,
  • 400 g di cipolle di Tropea,
  • 100 g di provola dolce,
  • 40 g d’ olio d’oliva,
  • 1 cucchiaino  di origano.

PER L’EMULSIONE :

  • 50 g di acqua,
  • 50 g di olio, sale .

PROCEDIMENTO : Setacciate la farina, disponetela a fontana e al centro versate il lievito sciolto nell’acqua. Mescolate fino a quando la farina non avrà incorporato tutto il liquido , quindi aggiungete il sale sciolto in 2 cucchiai di acqua. Versate l’impasto su di una spianatoia infarinata e lavorate fino a quando non si staccherà senza fatica dalla spianatoia e risulterà morbido ed elastico. Ungete una capiente ciotola con dell’olio d’oliva, riponete l’impasto al suo interno e lasciatelo riposare coperto da un canovaccio fino a quando non avrà raddoppiato il proprio volume. Preparate intanto il ripieno. Tagliate le cipolle, fatele stufare in padella con appena un filo d’olio d’oliva per 5/10 minuti, aggiustate di sale e lasciate raffreddare. Tagliate a pezzi o a  fettine i pomodori e riducete a dadini la provola. Dividete l’impasto lievitato in due parti uguali. Stendete una parte una con le mani a formare un disco, trasferitelo in una teglia rotonda di circa 30 centimetri di diametro rivestita da carta da forno e coprite con uno strato di olive, pomodori, provola, cipolle e origano completando con un filo d’olio. Coprire la farcitura con il secondo disco di pasta. Spennellate la superficie con un un emulsione ottenuta mescolando l’acqua, l’olio e un pizzico di sale. Cuocetete in forno preriscaldato a 200 ° per 10 minuti quindi riducete la temperatura a 180° e lasciate cuocere per altri 40 / 50  minuti. E’ possibile creare una decorazione tenendo da parte circa 150 g di pasta : stendetela in una striscia, farcitela con un paio di cucchiai di ripieno è arrotolatatela su se stessa. Tagliate dei dischetti che sistemerete a formare un fiore.

Ricetta presa dal libro “Tutta la bontà del pane” di Sara Papa.

pittaripienaART

P
Print Friendly, PDF & Email
(Visited 4.069 times, 1 visits today)
Titolo
recipe image
Nome Ricetta
PITTA RIPIENA
Pubblicato il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
Non sono presenti commenti

Inserisci un commento

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.