PAVLOVA CON CREMA AL FORMAGGIO E CONFETTURA D’UVA

Il dolce di Natale? PAVLOVA! Bella, buona e scenografica! Sarà la torta perfetta per i vostri giorni di festa!

Solitamente la torta di pavlova viene farcita con tanta panna montata  e frutta fresca, ma sapete che a me, piace sempre dare un tocco di originalità alle mie creazioni.

E proprio mentre sul web, cercavo di trovare qualche idea, mi sono imbattuta in uno shop online di prodotti tipici abruzzesi! Lo shop dell’ Azienda Agricola La Collina, un ‘azienda ricca di  prodotti biologici a km zero con tutto il buono della tradizione abruzzese.

E tra i tanti prodotti genuini che ho ordinato e che ho avuto il piacere di assaggiare, ho scelto marmellate e confetture artigianali senza conservanti, buone come quelle che preparo io a casa! Dalle più tradizionali, come quella di fragole e prugne, a quelle più originali come la confettura di zucca!

La versione della mia PAVLOVA, potete realizzarla in un’unica grande torta o se preferite in tante piccole monoporzioni : qualsiasi versione decidiate di fare, porterete a tavolo un dolce tanto scenografico quanto goloso!

PAVLOVA CON CREMA AL FORMAGGIO E CONFETTURA D’UVA

 

INGREDIENTI:

  • 160 g di albumi,
  • 340 g di zucchero semolato,
  • 30 g di amido di mais,
  • 4 g di cremor tartaro,
  • 2 cucchiai di aceto di mele.

 

Per farcire:

  • 200 g di panna montata,
  • 100 g di formaggio spalmabile (tipo philadelphia),
  • 100 g di latte condensato,
  • 100 g di confettura d’uva La Collina,
  • 50 g di uva,
  • 50 g di pesche sciroppate.

 

PAVLOVA CON CREMA AL FORMAGGIO E CONFETTURA D’UVA

PROCEDIMENTO :

Preriscaldate il forno a 100°C.

Versate gli albumi nella planetaria e cominciate a montarli.

Appena cominciano a gonfiarsi, unite lo zucchero in tre volte ben distinte, aspettando sempre almeno 2 paio di minuti tra un’aggiunta e l’altra.

Aggiunto tutto lo zucchero, montate a neve per almeno una decina di minuti, unite poi l’amido di mais e il cremor tartaro ben setacciati. Montate ancora per altri 2/4 minuti e infine aggiungete lentamente i cucchiai di aceto di mele ( che volendo potete sostituire con del succo di limone).

Montate ancora per un paio di minuti e avrete ottenuto un composto spumoso, leggero e molto molto stabile.

Imburrate ora una placca da forno, stendete sopra un foglio di carta forno e poi, con l’aiuto di un cucchiaio o di una spatola, versate la meringa, formando la classica forma a corona, lasciando una conca al centro, che servirà per accogliere la farcitura a base di panna e frutta.

Infornate la meringa nel ripiano centrale e lasciate cuocere per circa 4 ore.

Terminata la cottura, spegni il forno e apri leggermente per far fuoriuscire il vapore, magari fermando lo sportello del forno con un cucchiaio di legno. Lasciate così la meringa all’interno del forno fino a che non si sarà completamente raffreddata ( ci vorrà almeno un’ora). Sfornate e tenete da parte.

Preparate ora la farcitura. Montate la panna a neve ben ferma, unitela poi lentamente al formaggio spalmabile e al latte condensato mescolando bene il composto con l’aiuto di una spatola con movimenti lenti.

 

 

Versate la crema così ottenuta all’interno della meringa, aggiungete ora qualche cucchiaio di confettura d’uva e mescolate leggermente, lasciando un effetto variegato.

Lavate e tagliate la frutta a piccoli pezzi e aggiungetela alla pavolova.

Mantenete in frigo fino al momento di servire!

TIP & TRIKS…Per la riuscita della meringa è utilizzare albumi leggermente “vecchi”. Pertanto il mio consiglio è quello di separare i tuorli dagli albumi e di tenerli in frigo un paio di giorni prima di utilizzarli.

 

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 93 times, 1 visits today)
Titolo
recipe image
Nome Ricetta
PAVLOVA CON CREMA AL FORMAGGIO E CONFETTURA D'UVA
Pubblicato il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
Non sono presenti commenti

Inserisci un commento