PANE MULTICEREALI – Ricetta con lievito madre

Il profumo inconfondibile del pane appena sfornato, l’aroma che inonda in modo gentile ed educato ogni stanza della casa è qualcosa di unico, nulla in cucina dà più soddisfazione se non quella di preparare il pane !

Per me fare il pane equivale ad amare la propria famiglia, è la ricetta madre , quella che anche se preparata in mille modi diversi entra tutti i giorni nelle case di tutti. Fare il pane è un arte semplice, ma nello stesso tempo ricca di attenzioni e premure, è saper dosare la giusta quantità di ingredienti con la giusta temperatura e tempi di cottura. E’ un insieme di atti e gesti che danno origine alla perfezione! Ecco cos’è per me, fare il pane! Quello che ho il grandissimo piacere di condividere oggi con voi è il frutto della ricerca e della voglia di migliorarsi, amo da sempre fare il pane e questa mia ricetta è in assoluta la mia preferita, è in assoluto la mia …..e da oggi sarà anche la vostra!

panemulticerealiART

PANE MULTICEREALI – Ricetta con lievito madre

INGREDIENTI :

  • 200 g di farina di grano tenero,
  • 100 g di semola di grano duro “Senatore Cappelli”,
  • 100 g di farina tipo fioretto di mais ( polenta ),
  • 100 g di farina di farro,
  • 10 g di sale,
  • un cucchiaino da caffè di miele,
  • 150 g di lievito madre rinfrescato,
  • 10 g di semi di papavero,
  • 10 g di semi di zucca.
  • 320 ml di acqua tiepida.

CONSIGLIO : Per le farine ho usato solo farine biologiche macinate a pietra dell’ Antico Molino Santa Chiara ( se potete , prestate attenzione alla scelta delle farine poiché la qualità delle materie usate è fondamentale per ogni ricetta  ) , mentre per i semi potete decidere se usarli o sostituirli con altri semi a vostro piacimento.

PROCEDIMENTO : Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida, unite il miele e cercate di amalgamare meglio possibile. Aggiungete i semi e man mano tutte le farina procedendo ad impastare ( sia che lo facciate a mano o che usiate una planetaria ), terminate tutte le farine continuate ad impastare per almeno 10 minuti aggiungendo il sale. Ponete il panetto in una capiente ciotola leggermente unta con olio d’oliva, incidete la superficie dell’impasto con una croce , coprite con un canovaccio di cotone e ponete nel forno spento al riparo dagli spifferi per circa 7 / 8 ore. Al termine del tempo di lievitazione prendete l’impasto, con molta delicatezza ponetelo su di un vassoio leggermente infarinato, date la forma di un filone, infarinatelo leggermente, praticate dei tagli sulla superficie e mentre accendete il forno a 250 ° C in modalità ventilato, coprite il filone del pane con un canovaccio e attendete circa 20 minuti, dopodichè infornate. Cuocete per i primi 15 minuti a 250 ° C, riducete la temperatura a 210 ° C e continuate la cottura per circa 30 minuti ed infine gli ultimi 15 minuti a 180 ° C sempre ventilato. I tempi possono variare da forno a forno, magari per le prime volte attenetevi alle mie indicazioni e man mano correggete il tiro  . Al termine della cottura sfornate, lasciate raffreddare su di una gratella e godetevi il buon profumo che inonderà la vostra casa!

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 2.125 times, 1 visits today)

Ti potrebbe interessare anche...

Titolo
recipe image
Nome Ricetta
PANE AI MULTICEREALI
Pubblicato il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
Non sono presenti commenti

Inserisci un commento