CROSTATA VERDE AL RADICCHIO LATTUGA E CIME DI RAPA

Ma chi lo dice che una crostata è sempre dolce? La mia ad esempio è salata! Una base verde con cime di rapa e un ripieno al radicchio.

E’ da tempo che non mi divertivo a preparare una “torta salata”, eppure le amo quasi più di quelle dolci….Sono versatili, mettono allegria in tavola e inoltre sono buone appena sfornate ma ancor di più il giorno dopo!

E proprio il fatto che si possono preparare in largo anticipo, vi permetterà di portare a tavola un ottimo antipasto senza impazzire ai fornelli con tutto il resto della cena da organizzare! Se avete una festa a buffet poi sono l’ideale!

CROSTATA VERDE AL RADICCHIO LATTUGA E CIME DI RAPA

INGREDIENTI PER LA BASE :

  • 300 g di farina ( io ho usato la farina semi integrale dell’Antico Molino Santa Chiara)
  • 1 uovo,
  • 100 g di cime di rapa,
  • 2 cucchiai di semi di papavero.
  • 125 g di burro

INGREDIENTI PER IL RIPIENO :

  • 1 piccolo cespo di radicchio rosso,
  • 1 piccolo cespo di lattuga,
  • 200 g di ricotta,
  • 50 g di feta greca,
  • 2 uova,
  • olio extravergine di oliva,
  • sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE : Lavate la lattuga e il radicchio rosso, tagliate tutto a listarelle e tenete da parte. Lavate le cime di rapa e lessatele per qualche  minuto in abbondante acqua salata.

Scolate per bene le cime, in modo che perdano tutta l’acqua di cottura, frullatele e tenete da parte.

Preparate la base impastando la farina con il burro a pezzi, ottenendo un composto “sbriciolato”, unite l’uovo, le cime di rapa e i semi di papavero. Impastate bene fino ad ottenere un impasto omogeneo, coprite con la pellicola alimentare e lasciate riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Nel frattempo dedicatevi a preparare il ripieno. Scaldate su una padella un filo d’olio d’oliva, cuocete il radicchio a listarelle per qualche minuto e tenete da parte.

In una ciotola amalgamate la ricotta, la feta greca, il radicchio, la lattuga e le uova, aggiustate di sale e pepe.

Riprendete la frolla verde, stendete i 2/3 con l’aiuto di un mattarello e sistematela in uno stampo leggermente imburrato, di quelli che hanno il fondo mobile in modo che sarà più semplice poi estrarre la crostata senza danneggiarla.

Farcite con il ripieno al radicchio già preparato e ultimate sistemando le classiche righe incrociate con la restante parte di pasta frolla.

Infornate a forno già caldo a 180°C per circa 1 ora. Sfornate, fate intiepidire e gustate la vostra CROSTATA VERDE!

Titolo
recipe image
Nome Ricetta
CROSTATA VERDE AL RADICCHIO LATTUGA E CIME DI RAPA
Pubblicato il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

4 Commenti
  • Lorella

    17 marzo 2017 at 13:43 Rispondi

    spettacolare!

    • Tamara

      17 marzo 2017 at 14:15 Rispondi

      Grazie mille Lorella! A presto!

  • letizia

    27 marzo 2017 at 13:23 Rispondi

    Ciao cara, oltre ad essere sicuramente buona, ed infatti proverò a farla 😉 , è proprio bella! L’unico problema è che non posso usare le uova ed il burro, come posso fare? Per il ripieno, dici che è ok omettere le 2 uova? Per la base, potrei usare altro in sostituzione del burro e dell’uovo? Grazie, ciao letizia

    • Tamara

      27 marzo 2017 at 13:56 Rispondi

      Ciao cara! :)….per il ripieno non mettere le uova, non succede nulla! Per la base sostituisci con 70 ml di olio d’oliva e circa 30 ml di acqua. Per la quantità di acqua potresti doverne aggiungere dell’altra, regolati : il composto deve essere morbido ed omogeneo 😉
      bacioni!

Inserisci un commento