INSALATA DI CECI E FRIGGITELLI

Ciao amici! Con l’arrivo della bella stagione amiamo sempre di più portare in tavola piatti sani e leggeri! Ecco che la ricetta di oggi è proprio quello che fa al caso nostro : insalata di ceci e friggitelli! Un ‘insalata originale e gustosa, senza dimenticare le molteplici proprietà benefiche dei ceci che sono un vero è proprio toccasana per il nostro organismo!

insalatacecifriggitelliG+

INSALATA DI CECI E FRIGGITELLI

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE :

  •  300 g di ceci secchi ( in sostituzione potete usare anche quelli già pronti nei barattoli) ,
  • 200 g di pomodorini ,
  • un mazzetto di rucola,
  • 300 g di peperoni friggitelli,
  • mezza cipolla,
  • sale e e pepe q.b.

PROCEDIMENTO : Lavate i ceci e lasciateli in ammollo per almeno una notte intera coperti da tanta acqua fredda. L’indomani lessateli in abbondante acqua per circa un ora e mezza e salate solo a fine cottura. Scolateli e lasciateli raffreddare. In una padella antiaderente scaldate due cucchiai d’olio d’oliva, cuocete i friggitelli lavati e tagliati a rondelle per circa 10 minuti, salate e spegnete. Ora prendete una capiente ciotola, versate all’interno i ceci lessati, i friggitelli , la cipolla tagliata a fettine sottili, la rucola lavata e tagliata e i pomodorini tagliati a metà, aggiustate di sale e pepe, irrorate con un filo d’olio d’oliva e …..Buon appetito!!!

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 696 times, 1 visits today)

Ti potrebbe interessare anche...

Titolo
recipe image
Nome Ricetta
INSALATA DI CECI E FRIGGITELLI
Pubblicato il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
Voto Medio
3.51star1star1star1stargray Based on 3 Review(s)
2 Commenti
  • Chiara Matteo

    3 Luglio 2014 at 10:10 Rispondi

    Ciao…questa bella insalata si può preparare la sera prima x mangiarla a pranzo il giorno dopo? Se sì, si conserva in frigo? Grazie

    • Tamara

      3 Luglio 2014 at 10:17 Rispondi

      Ciao Chiara! :)..ma certo che si! Puoi tranquillamente mantenerla in frigo, poi la tiri fuori circa una mezz’oretta prima di consumarla, se vedi che si è asciugata troppo puoi aggiungere un filo d’olio d’oliva, mescoli bene e….Buon appetito! 🙂

Inserisci un commento