PACCHERI FRITTI CON TARTUFO, RICOTTA E PECORINO ROMANO

Dove eravamo rimasti!? Ah si….la finalissima di “Rice food Blogger 2018”!

Diciamo che poteva andare meglio, ma diciamo anche che come prima volta che partecipo a questo bellissimo contest nazionale, arrivare in finale è già una vittoria!

Ma abbiate un pochino di pazienza, il tempo di riprendermi, di fare ordine alle mille emozioni che ho vissuto, e vi racconto come sono andate le cose!

Intanto però, tornando da questa bellissima avventura, mi sono ritrovata letteralmente sommersa di regali : gli sponsor della manifestazione, tra l’altro sponsor di spicco nazionale, hanno omaggiato tutte le finaliste con ricchissimi premi….!!!

La voglia di assaggiarli è grande, sopratutto è grande la voglia di mescolare sapori per dare vita a nuove ricette! A mia disposizione ho davvero di tutto : ma vengo attratta dai PACCHERI VERRIGNI…..uno spettacolo! Creare qualcosa di buono è cosa facile con prodotti di primissima scelta!

E così…nonostante il caldo torrido, le cicale che cantano incessanti in giardino e una mezza idea di scappare al mare….. mi metto ai fornelli! Pazza!? Non credo.

Bisogna assecondare sempre le proprie passioni, bisogna sempre fare ciò che ci rende felici….e non vivere per far felici gli altri….la vita è una, sii felice!

E io oggi, con i miei PACCHERI FRITTI CON TARTUFO, RICOTTA E PECORINO ROMANO, sono felicissima!

PACCHERI FRITTI CON TARTUFO, RICOTTA E PECORINO ROMANO

INGREDIENTI per 4 persone :

  • 20 paccheri Verrigni *,
  • Olio extravergine di oliva,
  • 1 mozzarella a pasta dura,
  • 1 cucchiaio abbondante di crema di tartufi neri Boscovivo *,
  • 250 g di ricotta,
  • 80 g di pecorino romano* grattugiato ,
  • sale e pepe q.b.,
  • un mazzetto di maggiorana,
  • olio di arachide per friggere,
  • farina q.b.,
  • 3 uova,
  • 100 g pangrattato grossolanamente,
  • 300 ml di passata di Pomodoro Ciro Flagella *,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 1 mazzetto di basilico.

 

PROCEDIMENTO : Portate a bollore abbondante acqua salata e cuocete al dente i paccheri. Scolateli fateli asciugare e conditeli con appena un goccio di olio d’oliva.

Tagliate la mozzarella e mettetela a scolare in un colino per farle perdere l’acqua in eccedenza. Mescolate la ricotta con sale e pepe, unite 50 g di pecorino romano grattugiato, la crema di tartufi, la maggiorana e la mozzarella precedentemente frullata e tenete il ripieno da parte.

Preparate la base di pomodoro. Scaldate un filo d’olio d’oliva e uno spicchio d’aglio schiacciato, togliete l’aglio e unite la passata di pomodoro, il basilico, sale e pepe e lasciate cuocere a fuoco dolce.

Preparate i paccheri mettendo il composto di ricotta in una sac a poche, farciteli uno ad uno, passateli nella farina, poi nelle uova leggermente salata e sbattute e poi nel pan grattato. Friggeteli in abbondante olio bollente, scolateli su della carta forno e andate ad impiattare.

Mettete la salsa di pomodoro alla base di un piattino, adagiate qualche paccheri sopra la passata e concludete con una generosa spolverata di pecorino romano grattugiato!

Tip and Trick : Ottimo primo piatto, ma bellissima idea come finger food : potete preparare dei bicchierini monodose con salsa alla base e un pacchero fritto! Successo assicurato!

*articolo sponsorizzato.

 

 

Titolo
recipe image
Nome Ricetta
PACCHERI FRITTI TARTUFO E RICOTTA
Pubblicato il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
Print Friendly, PDF & Email
(Visited 114 times, 1 visits today)

Ti potrebbe interessare anche...

2 Commenti
  • tritabiscotti

    19 luglio 2018 at 16:40 Rispondi

    Dolcissima Tamara, conoscerti è stato bellissimo e spero di rivederti presto. Intanto mi gusto le tue creazioni.
    Un grande abbraccio. La tritabiscotti piccola!

    • Tamara

      20 luglio 2018 at 15:50 Rispondi

      ehhhiiiiii!!!! Tritabiscotti piccolaaaaa!! <3.... il piacere è stato mio! Ancora complimenti per la vostra meritatissima vittoria!...A presto cara! Un abbraccio a tutte e due! 😉

Inserisci un commento