CHEESECAKE ALLE PESCHE GRATINATE

Quando ero piccina non amavo tantissimo la frutta, o meglio, amavo solo 4 tipi di frutta : ciliegie, cocomero, pesche e albicocche!

Ricordo poi, che se cominciavo a mangiarne potevo andare avanti fino a scoppiare, e mia mamma mi ripeteva spesso di farla finita o mi sarei sentita male! Questo “vizio” mi è rimasto, se vizio lo si può chiamare! Con la differenza che crescendo ho cominciato ad amare tutta la frutta in genere! In cucina poi, è davvero semplice riuscire a creare dolci con la frutta e in estate specialmente , se abbiamo della frutta che matura troppo in fretta, il modo migliore è quello di usarla per fare delle confetture o dei dolci! Come ad esempio le cheesecake ! La ricetta di oggi è un tantino diversa dalle solite cheesecake, poiché nella base non viene utilizzato il burro, ma la ricotta! Il risultato finale è ugualmente sorprendente, fresca e gustosa come tutti i dolci alla frutta. Ora che le pesche sono al culmine della loro maturazione, possiamo usarle per creare degli ottimi dolci da gustare in famiglia!

cheesecakepeschegratineART2

CHEESECAKE ALLE PESCHE GRATINATE

INGREDIENTI :

  • 150 g di biscotti secchi,
  • 500 g di ricotta di mucca cremosa,
  • 3 uova,
  • 90 g di zucchero semolato finissimo,
  • 2 cucchiai di zucchero di canna,
  • 50 g di amaretti secchi,
  • 3 pesche nettarine,
  • 2 cucchiai di Anisetta Meletti o Maraschino,
  • burro q.b. per la tortiera.

PROCEDIMENTO : Imburrate uno stampo a cerniera di 22 cm di diametro e mettetela in frigo. Frullate i biscotti, versateli in una ciotola e amalgamate con 70 g di ricotta e 1 tuorlo. Sistemate il composto sulla base dello stampo, aiutandovi con le mani. Montate a spuma la restante ricotta con lo zucchero semolato e unite le due uova e l’albume restante. Aggiungete i 2 cucchiai di liquore per aromatizzare e versate la crema nello stampo sopra alla base di biscotti. Tritate bene gli amaretti e versateli sulla superficie della torta, infine coprite con le fette di pesca tagliate sottili, cospargete il tutto con lo zucchero di canna e infornate a forno già caldo a 170 ° per 50 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare e servite. Se non la consumate in data odierna, va comunque conservata in frigo.

Ricetta presa sulla rivista ” Cucina Moderna”.

cheesecakepeschegratinateFINEART

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 378 times, 1 visits today)
Titolo
recipe image
Nome Ricetta
CHEESECAKE ALLE PESCHE GRATINATE
Pubblicato il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
Non sono presenti commenti

Inserisci un commento

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.