STORIA DI UN ANTICO MOLINO A PIETRA…

Coinvolta da AIFB – Associazione Italiana Food Blogger, e dalla sua rubrica “Food Trotter”, mi ritrovo con immenso piacere a scrivere di una storia antica, di un’ arte nata tantissimi anni fa che rischia di perdersi con l’epoca moderna. La storia narra di un mulino, di una famiglia di mugnai, dell’arte molitoria e dell’amore per il proprio territorio.

La storia ricca di fascino antico, la troverete scritta domani 28 Maggio  sul sito di  AIFB – Associazione Italiana Food Blogger, dove ogni giovedì un blogger racconta della storia e dei prodotti eccellenti del nostro territorio. E’ stato un piacere poter raccontare e scrivere di questo mulino dove saltuariamente lavoro part-time al fianco dell’attuale titolare, dedicandomi sia alla setacciatura della farina, al confezionamento e alla vendita diretta con i clienti.

(foto dell’attuale Antico Molino Santa Chiara )

Collage

Vi aspetto allora, sul sito AIFB per conoscere insieme la storia di una farina che rischiava di perdersi nel tempo, ma che grazie all’aiuto di un mugnaio “testardo, ostinato e volenteroso” è tornata sulle nostre tavole con lo stesso aroma e profumo di un tempo.

(Sotto Amedeo Castelli, attuale proprietario dell’ Antico Molino Santa Chiara)

amedeo2

Ringrazio la Sig.ra Marisa Agostini, figlia di Luigi , che con estrema disponibilità e gentilezza ha speso il suo tempo per questo racconto, oltre all’attuale titolare Amedeo Castelli che ha reso possibile la realizzazione dell’ articolo.

Amedeo Castelli ed io mentre siamo al mulino durante la “setacciatura” delle farine (foto sotto).

20141111_103254

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 336 times, 1 visits today)
Non sono presenti commenti

Inserisci un commento

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.