PESCHE ALL’AMARETTO

Conoscete le PESCHE ALL’AMARETTO? Ecco, io non le conoscevo, e grazie al CALENDARIO DEL CIBO ITALIANO e a Ottavia Bielli del blog “Mirepoix”, ambasciatrice di questa delizia di dessert tutto piemontese, conosceremo storia e tradizione direttamente sul sito AIFB .

La ricetta, nata come dessert veloce preparato con pochissimi ingredienti, ha molte versioni. Una pesca farcita e cotta al forno, un dessert con un ripieno goloso da gustare al cucchiaio. Anche qui la tradizione si perde nelle diverse “usanze” che ogni famiglia possedeva, certo è, che gli ingredienti base sono delle pesche mature, quelle a polpa gialla, e qualche biscotto amaretto.

pescheamarettoARTVERT

Molti usavano aggiungere del cioccolato fondente a pezzi, come nella versione piemontese, altri dello zucchero o addirittura delle uova. Io, golosa per natura, ho preparato per voi la versione con il cioccolato fondente, e sono sincera nel dirvi, che ho scoperto un dessert velocissimo, un dessert da offrire a fine pasto nelle calde sere d’estate!

pescheamarettoART

PESCHE ALL’AMARETTO

INGREDIENTI PER 4 PERSONE :

  • 4 pesche a polpa gialla,
  • 100 g di cioccolato fondente,
  • 100 g di amaretti di Saronno.
  • qualche piccolo fiocchetto di burro.

pescheamarettoARTVERT2

PREPARAZIONE : Lavate le pesche, asciugatele e tagliale a metà privandole del nocciolo. Con l’aiuto di un cucchiaio, scavate un pò di polpa e tagliatela a piccoli pezzi. Versate la polpa così ottenuta in una ciotola, unite gli amaretti sbriciolati e il cioccolato fondente a pezzi. Amalgamate bene il composto e farcite le pesche. Adagiatele su una placca coperta da carta forno e cospargete le pesche con qualche piccolo fiocchetto di burro. Infornate a forno già caldo a 180° C per circa 20 minuti. Sfornate, fate intiepidire e servite. Le pesche così ottenute sono buonissime da servire anche fredde e potete mantenerle in frigo, in un contenitore ermetico anche per 2 / 3 giorni. Inoltre, se ne avete preparate in abbondanza potete anche congelarle. Al momento del bisogno, poi le lasciate scongelare lentamente in frigo per poi scaldarle leggermente in forno.

pescheamarettoFINEART

 

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 3.386 times, 1 visits today)
Titolo
recipe image
Nome Ricetta
PESCHE ALL'AMARETTO
Pubblicato il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
4 Commenti
  • Ottavia

    9 Agosto 2016 at 10:22 Rispondi

    Grazie per il tuo contributo!!!
    …hanno un aspetto davvero goloso le tue pesche.

    • Tamara

      9 Agosto 2016 at 13:30 Rispondi

      ..grazie a te cara! 🙂

  • Camilla

    9 Agosto 2016 at 21:06 Rispondi

    Ottime le tue pesche all’amaretto, con tanto cioccolato mi piacciano ancora di più. 😛

  • Pesche all'amaretto - UGO

    16 Novembre 2021 at 17:15 Rispondi

    […] Pesche all’amaretto e cioccolato senza uovo Camilla Assandri, Pesche ripiene (Persi pin) Tamara Cinciripini, Pesche all’amaretto Antonella Eberlin, Pesche al forno […]

Inserisci un commento