FETTUCCINE AL RAGU’ DI CONIGLIO E FUNGHI PORCINI

Dal cuore delle Marche nasce la filiera 100% marchigiana di Luciana Mosconi!

Un progetto che premia tutta la filiera, dall’agricoltore che vedrà ripagati i propri sforzi, sia in termini di prezzo garantito che di gratificazione professionale, al Consumatore, che potrà godere di una straordinaria bontà a un prezzo accessibile.

La pasta all’uovo Luciana Mosconi E SEI NELLE MARCHE utilizza solo uova  fresche 100% marchigiane da galline allevate a terra e semola di grano duro 100% marchigiano.

Una pasta ruvida e tenace perfetta per trattenere ogni condimento, grazie soprattutto alle materie prime di qualità lavorate secondo l’esclusivo metodo Luciana Mosconi: doppio impasto, lavorazione come fatta in casa senza pressatura meccanica, essiccazione lunga un giorno a bassa temperatura per una sfoglia inimitabile capace di conquistare ogni palato e soddisfare ogni nostro appetito!

Come quello che vi verrà leggendo la mia ricetta di oggi: FETTUCCINE ALL’UOVO LUCIANA MOSCONI AL RAGU’ DI CONIGLIO E FUNGHI PORCINI.

Un condimento “importante” adatto ai giorni di festa, perfetto per celebrare l’importanza della convivialità!

FETTUCCINE AL RAGU’ DI CONIGLIO E FUNGHI PORCINI

 

INGREDIENTI:

  • 1 coniglio,
  • 2 carota,
  • sedano,
  • 2 cipolle,
  • qualche fogliolina di salvia,
  • qualche spicchio d’aglio,
  • 4 foglie di alloro,
  • 2 rametti di rosmarino,
  • 3 bacche di ginepro,
  • pepe in grani,
  • 3 bicchieri di vino bianco,
  • 300 g di funghi porcini,
  • 400 g di passata di pomodoro,
  • olio extravergine di oliva,
  • sale, pepe e peperoncino macinato q.b.
  • Brodo caldo (se necessario),
  • pecorino grattugiato facoltativo.
  • 1 confezione di fettuccine all’uovo ” E SEI NELLE MARCHE – FILIERA 100% MARCHIGIANA”  Luciana Mosconi .

 

 

PROCEDIMENTO:

Prendete un coniglio già privato delle interiora e della testa, lavatelo bene sotto l’acqua corrente e tagliatelo a pezzi.

Lasciate macerare per qualche ora (o meglio ancora per tutta la notte), il coniglio con le bacche di ginepro, il pepe in grani, il rosmarino, l’alloro e gli spicchi d’aglio, coprite con un paio di bicchieri di vino bianco e un giro d’olio d’oliva.

L’indomani mattina, preparate un trito con carota, sedano, cipolla e le foglioline di salvia. Lasciate scaldare un filo d’olio nel tegame e unite il trito. Lasciatelo appassire per qualche minuto e unite poi i pezzi del coniglio che avrete messo a macerare. Fate rosolare lentamente, sfumate con un bicchiere di vino bianco, salate e pepate e coprite, lasciando cuocere il coniglio per circa un’oretta a fuoco lento, o comunque fino a quando la carne non si sfaldi. Se vedete che il condimento di asciuga troppo, potete unire qualche mestolo di brodo caldo.

Una volta che la carne sarà cotta, fatela intiepidire e staccatela dalle ossa. Passate la carne così ottenuta in un tritacarne, ottenendo un macinato.

 

 

Ora prendete un tegame, aggiungete dell’olio d’oliva, un trito di carota, sedano e cipolla e dopo che sarà appassito, unite i funghi porcini. Lasciate cuocere a fuoco dolce per una ventina di minuti, salate e pepate e unite la passata di pomodoro, mescolate e aggiungete infine il trito di coniglio già cotto. Mescolate bene, aggiustate di sale, pepe e peperoncino e fate cuocere a fuoco dolce per una mezz’oretta.

Nel frattempo scaldate l’acqua per cuocere la pasta. Cuocete al dente le fettuccine all’uovo “E SEI NELLE MARCHE – FILIERA 100% MARCHIGIANA” Luciana Mosconi, scolate e condite con il ragu’ di coniglio e porcini, spolverata di pecorino e …Buon Appetito!

*Articolo sponsorizzato da Luciana Mosconi.

 

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 232 times, 1 visits today)
Titolo
recipe image
Nome Ricetta
FETTUCCINE AL RAGU' DI CONIGLIO E FUNGHI PORCINI
Pubblicato il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
Non sono presenti commenti

Inserisci un commento