CHEESECAKE AL CAFFE’

Oggi voglio tentarvi con una delle mie ricette preferite : cheesecake al caffè! La preparo ogni volta che ho voglia di coccolarmi un pò! Credo di essere un tantino caffeinomane   e essendo anche molto amante dei dolci, questa ricetta direi che è assolutamente perfetta!

cheesecakecaffèINIZIOART

CHEESECAKE AL CAFFE’

 

INGREDIENTI :

  • PER LA BASE :  250 g di frollini al cacao, 80 g di burro.
  • PER LA CREMA: 300 g di formaggio cremoso, 200 g di ricotta, 70 g di zucchero, 20 g di amido di mais, 2 uova, 100 g di yogurt greco, 3 cucchiai di latte, 2 cucchiai di caffè istantaneo.
  • PER LA DECORAZIONE : 50 g di cioccolato fondente .

cheesecakecaffèINIZIOART2

 

PREPARAZIONE :Tritate finemente i frollini al cacao, unite il burro fuso e amalgamate bene con l’aiuto di un cucchiaio di legno. Distribuite e pressate il composto sul  fondo e sui bordi di uno stampo a cerniera da 20 centimetri, precedentemente rivestito da carta forno. Mettete il composto a rassodare in frigorifero per almeno 15 minuti. In una ciotola mescolate il formaggio e la ricotta fino ad ottenere una consistenza cremosa e omogenea. Incorporate lo zucchero poco alla volta e poi l’amido di mais setacciato. Aggiungete ora un uovo alla volta, avendo cura di amalgamare bene il precedente prima di inserire l’uovo successivo. Unite infine lo yogurt greco e il caffè istantaneo sciolto nel latte. Amalgamante la crema e versatela sulla base di biscotti. Rivestite esternamente la base dello stampo dove avete messo la cheesecake prima con della carta forno, poi con carta alluminio alzando i bordi e immergete lo stampo così rivestito  in uno stampo più grande dove andrete a mettere dell’acqua bollente fino ai due terzi dell’altezza della torta. Questa procedura permetterà la cottura a bagnomaria direttamente in forno , e la copertura di carta forno e alluminio fatta sullo stampo della torta eviterà il contatto diretto con l’acqua. Ora infornate i due stampi cosi disposti ( il primo con l’acqua e quello dentro con la torta ). Cuocete la torta per circa un’ora e 15 minuti in forno preriscaldato a 160°. Sfornate la cheesecake quando il centro della torta sarà ancora leggermente tremolante. Fatela raffreddare a temperatura ambiente e poi riponete in frigorifero per almeno 8 ore. Prima di servire la cheesecake al caffè fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente e decorate la superficie della torta a vostro piacimento…e Buona pausa caffè a tutti!

Ricetta presa dal libro “Cheesecake” DI Padula – Turconi.

 

cheesecakecaffèFINEART

Titolo
Nome Ricetta
CHEESECAKE AL CAFFE'
Pubblicato il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
Voto Medio
5 Based on 1 Review(s)
Print Friendly

Ti potrebbe interessare anche...

15 Commenti
  • ketti

    12 maggio 2014 at 18:30 Rispondi

    che ricetta strepitosa!!! complimenti 😀
    a prestoooo
    Ketti :)))

  • Laura in Cucina

    12 maggio 2014 at 21:36 Rispondi

    Buonissimo e bellissimo dolce!! saluti laura

  • Monica

    28 maggio 2014 at 11:29 Rispondi

    Meravigliosa! Assolutamente da provare!!!

  • LellaCook

    29 maggio 2014 at 15:51 Rispondi

    Ciao che buona!! Perché non partecipi al mio contest “Coffee time contest?” http://blog.giallozafferano.it/lellacook/coffee-time-contest/

    • Tamara

      29 maggio 2014 at 16:56 Rispondi

      Ciao!..:)…grazie…ora dò uno sguardo al tuo contest! 😉

  • lucia

    1 giugno 2014 at 23:24 Rispondi

    Questa me la segno e la riproduco. Che bontà!

  • giovanna

    2 giugno 2014 at 10:59 Rispondi

    semplicemente deliziosa!!!

  • Fra

    25 agosto 2014 at 13:39 Rispondi

    CIAO POSSO USARE IL MASCARPONE COME FORMAGGIO CREMOSO?

    • Tamara

      25 agosto 2014 at 14:07 Rispondi

      Ciao ! ;)..si certo !

  • Sonia

    25 agosto 2014 at 15:00 Rispondi

    Se diminuisco i formaggi e aumento lo yogurt greco secondo te, che proporzioni dovrei rispettare?
    E’ un dolce che mi invoglia assaiiiiii 🙂 Bravissima! grazie

    • Tamara

      25 agosto 2014 at 17:31 Rispondi

      Ciao Sonia! :)…Questa cheesecake è in assoluto tra le mie preferite :ti consiglio di mantenere le dosi intatte, ma se proprio preferisce mettere più yogurt greco puoi fare 200 g di formaggio cremoso e 200 g di yogurt greco! ;)…spero che ti piaccia…attendo tue notizie! 😉

      • Sonia

        7 settembre 2014 at 15:11 Rispondi

        Grazie! Faccio senz’altro come dici tu e metterò il Philadelfia light perchè voglio ridurre un po’ i grassi – per via del colesterolo – pur avendo la soddisfazione di mangiare un dolce favoloso 🙂 Ehehe non si può sempre stare a guardare gli altri che si abbuffano ed io a soffrire 🙁 Grazie ancora

  • Fra

    7 settembre 2014 at 13:21 Rispondi

    Ciao due domande:
    Se come yogourt greco uso quello magro al caffè dici che poi prevarica troppo il sapore di caffè?
    Se come base faccio un guscio di frolla al cacao? In questo caso i tempi di cottura aumentano, per quanto mi consigli di tenerla in forno?
    Grazie mille e complimenti!!!

  • Laila

    22 maggio 2017 at 1:35 Rispondi

    Ciao, sicuramente farò al più presto questa fantastica ricetta, ma se volessi reslizzarla con caffé espresso anzichè solubile che dosi mi consiglieresti e come dovremmo bilanciare la quantità di amido di mais? Hai mainprovato? Resto in attesa di risposta fiduciosa…
    Complimenti e alla prossima ricetta…

    Laila

    • Tamara

      22 maggio 2017 at 14:18 Rispondi

      Ciao Cara, sostituisci con una tazzina di caffé ( moka o espresso è la stessa cosa) mentre raddoppia la dose di amido di mais, al posto di 20 g fai 40 g .
      A presto cara! Tamy

Inserisci un commento