TORTA DI PANE

Per il CALENDARIO DEL CIBO ITALIANO, oggi una giornata a cui tengo molto, la GIORNATA NAZIONALE DELLA TORTA DI PANE!

Ambasciatrice, la mia amica Daniela del blog “Chiedilo alla Dani“, vi spiegherà storia e tradizione di questa ricetta “riciclo” direttamente sul sito AIFB, una ricetta che da sempre ci permette di utilizzare il pane raffermo per la creazione di un dolce morbido, goloso e profumato che piace a tutta la famiglia.

tortapanevert3

La ricetta nasce dalla tradizione povera, dagli usi antichi e sapienti di riutilizzare il pane raffermo ed evitare sprechi alimentari, soprattutto in un epoca in cui era buona abitudine non gettare via niente. Questa abitudine dovrebbe essere “ripresa”, così come facevano le nostre nonne, anche noi possiamo utilizzare il pane secco per creare una golosa merenda.

tortapanevert2

Come tradizione vuole, ogni famiglia possedeva la sua ricetta tipica, che nasceva sopratutto da quello che si disponeva in casa. La ricetta che oggi vi consiglio, oltre al pane raffermo, ha pinoli, uvetta, scorza di limone e la nostra immancabile e profumatissima Anisetta Meletti, che potete sostituire tranquillamente con della grappa o del rum.

tortapaneorizz

TORTA DI PANE

INGREDIENTI : 

  • 300 g di pane raffermo (solo la mollica)
  • 50 g di burro sciolto,
  • la scorza grattugiata di un limone biologico,
  • 1 uovo,
  • 60 g di pinoli,
  • 120 g di uvetta sultanina,
  • 120 g di zucchero semolato,
  • 30 g di Anisetta Meletti ( oppure rum o grappa)
  • 100 g di farina “00”,
  • 400 ml di latte intero,
  • 30 g di pangrattato.

tortapaneartvert

PROCEDIMENTO : Lasciate l’uvetta in ammollo in acqua fredda per almeno una decina di minuti. Spezzettate la mollica del pane in una ciotola ed unitevi il latte lasciandolo ammorbidire per almeno 5 minuti. Trascorso il tempo necessario strizzate bene il pane dal latte in eccesso e versatelo in una ciotola, unite il limone grattugiato, lo zucchero, l’uovo e il burro precedentemente sciolto e lasciato raffreddare. Unite poi l’anisetta e la farina setacciata,  aggiungete infine i pinoli e l’uvetta strizzata. Mescolate ed amalgamate bene il tutto. Imburrate uno stampo a cerniera da 22 cm circa e cospargetelo con del pangrattato. Versate al suo interno il composto di pane e livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio. Infornate a forno già caldo a 180 ° C per circa 60 minuti, o comunque fino a quando la superficie non prenderà un bel colorito dorato. Sfornate, fate raffreddare e la vostra torta di pane sarà pronta da gustare!

 tortapanefineart

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 3.018 times, 2 visits today)
Titolo
recipe image
Nome Ricetta
TORTA DI PANE
Pubblicato il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
2 Commenti
  • daniela stratta

    11 Ottobre 2016 at 12:44 Rispondi

    Cara Tamara, che bontà! Sono davvero felice che questa giornata sia arricchita dal tuo contributo che sottolinea le tradizioni del passato e l’importanza del riuso in cucina, grazie! Non vedo l’ora di provare la tua golosa versione… dani

    • Tamara

      11 Ottobre 2016 at 14:15 Rispondi

      Ciao cara! Per me è stato un immenso piacere scoprire questa delizia! Un abbraccio!

Inserisci un commento