SPAGHETTI ALL’ASCOLANA – Ricetta regionale Marche

Oggi vi propongo un primo piatto tipico della mia città : gli spaghetti all’ascolana !

Questa pasta viene preparata soprattutto nel periodo quaresimale, nei venerdì che precedono la Pasqua e anche alla vigilia di Natale e vengono chiamati anche “pasta di magro”. Un condimento semplicissimo che si prepara in pochi minuti ma davvero di gran gusto! Vediamo insieme!

SPAGHETTI ALL’ASCOLANA – Ricetta regionale Marche

 

INGREDIENTI  :

  • 400 g di pasta ( consiglio spaghetti o bucatini ),
  • 300 ml di passata di pomodoro,
  • 200 g di olive verdi grosse ascolane,
  • 150 g di tonno sott’olio sgocciolato,
  • 6 acciughe sott’olio ,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • un pezzetto  di peperoncino piccante a piacere,
  • sale q.b.,
  • 5 cucchiai d’olio extravergine d’oliva,
  • un mazzetto di prezzemolo.

spaghettiascolanaART

 

PROCEDIMENTO : In una padella scaldate l’olio con gli spicchi d’aglio e il peperoncino se vi piace, aggiungete le olive denocciolate e tagliate a pezzetti . Lasciare soffriggere per qualche minuto e unite la passata di pomodoro, salate leggermente, mescolate, coprite e cuocete per una decina di minuti. Unite il tonno sgocciolato e sminuzzato, le alici a pezzetti e il prezzemolo tritato. Mescolate , continuate la cottura per altri 5 minuti e spegnete. Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolate al dente e condite con il sugo all’ascolana!….e Buona Appetito!!

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 8.600 times, 5 visits today)
Titolo
recipe image
Nome Ricetta
SPAGHETTI ALL' ASCOLANA
Pubblicato il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
Voto Medio
31star1star1stargraygray Based on 21 Review(s)
2 Commenti
  • Cinzia

    19 Maggio 2019 at 14:01 Rispondi

    Mia madre faceva la pasta all’ascolana senza il pomodoro (in bianco) ed al posto del peperoncino metteva una bella spolverata di pepe nero…provatela anche con le olive nere al posto delle olive verdi se amate in gusto più delicato.

    • Tamara

      21 Maggio 2019 at 14:53 Rispondi

      Ciao Cinzia!
      Anche io conosco la versione in bianco…e sono sincera: tra le due non saprei scegliere! Grazie per il tuo contributo! A presto, Tamara

Inserisci un commento